IRRIGARE A GOCCIA IL KIWI

Esigenze idriche e irrigazione del kiwi

L’albero del kiwi – che si chiama tecnicamente actinidia – è originario della vallata dello Yang-Tze in Cina, dove vive ancora allo stato spontaneo. Attualmente vengono utilizzati per la coltivazione diversi cultivar riconducibili a 3 specie, actinidia deliciosa a polpa verde, actinidia chinensis a polpa gialla, actinidia arguta a polpa rossa. Un aspetto fondamentale da considerare è l’elevata necessità idrica dell’actinidia, che può arrivare, in certi ambienti, anche a 10.000 m3/ettaro/anno.

L’irrigazione è una pratica fondamentale per ottenere produzioni quantitativamente e qualitativamente valide e deve pertanto essere attuata in maniera da massimizzarne l’efficienza. Uno dei fattori che può limitare lo sviluppo, anche nelle zone più vocate, è il pH superiore a 7,6 cha e provoca fenomeni di clorosi. L’iniezione di acido in fertirrigazione è una pratica apprezzata che può migliorare lo sviluppo qualitativo del frutto.

La concimazione è un aspetto di importanza notevole nella coltivazione dell’actinidia. Il fabbisogno di azoto, fosforo e potassio è modesto, per questo è consigliato l’impiego di sistemi di fertirrigazione moderni che ottimizzano l’iniezione dei fertilizzanti. I sistemi di irrigazione più comunemente utilizzati sono quello a pioggia, localizzata e a spruzzo. L’irrigazione è una pratica fondamentale per ottenere produzioni quantitativamente e qualitativamente valide e deve pertanto essere attuata in maniera da massimizzarne l’efficienza.

Impianto a goccia

L’erogazione della risorsa idrica e della sostanza minerale è affidata ai sistemi localizzati con erogatori di ultima generazione (normali o auto compensanti), dotati di caratteristiche costruttive (CV) eccellenti. Irritec propone l’Ala gocciolante Cilindrica Multibar per le superfici con pendenze o la Tandem per le superfici in piano. La quantità di ala impiegata media è di 2500 ml di ala/ettaro, solitamente questa viene sollevata e legata alle strutture di tutoraggio dell’impianto di actinidia. Gocciolatore spaziato 30/40 cm a secondo della tessitura del terreno con una portata oraria variabile da 1.5 a 2 litri.

Impianto a spruzzo

Da qualche anno si sta diffondendo la pratica del doppio impianto, ovvero, utilizzare la goccia per scopi irrigui e l’aspersione come irrigazione climatizzante soprattutto per il controllo delle gelate. Quest’ultima viene realizzata con piccoli irrigatori a vibrazione del tipo IRRITEC ID700, uno per pianta (da 70/80 litri/ora) che bagnano uniformemente il terreno (meglio se inerbito) rilasciando per effetto esotermico energia in forma di calore di circa 2°C° uniformi sino ad un’altezza di 1.50 cm.

Fertirrigazione

È necessario un sistema di fertirrigazione con il controllo proporzionale dell’iniezione dei fertilizzanti e dell’acido. E’ altresì opportuno monitorare i valori di pH e EC con delle sonde in linea per difendersi dai picchi di salinità delle acque sotterranee o da particolari squilibri di pH.

Irritec ha da qualche anno sviluppato un fertirrigatore proporzionale con doppia ricetta (Verde/Giallo) pensato per le aziende che coltivano sulla stessa superficie le due diverse varietà. Queste macchine oltre all’inserimento proporzionale ed al controllo dei valori di pH ed EC hanno una gestione semplice ed intuitiva, sono diventate nel tempo degli accessori fondamentali per la coltivazione di qualità del kiwi in tutte le aree vocate della nostra penisola.

Irrigazione del Kiwi a Goccia

Di seguito un esempio pratico di come irrigare a goccia il kiwi

Schema impianto di irrigazione Kiwi

Prodotti Irritec di cui hai bisogno per irrigare a goccia il kiwi

1

ROOTGUARD MULTIBAR™

Le caratteristiche del gocciolatore autocompensante fanno di Multibar® un prodotto ideale per installazioni in aree con grandi dislivelli del terreno, dove sono richieste lunghezze delle linee molto elevate e portate costanti in ogni porzione dell’impianto e alta precisione di erogazione tipica delle colture pregiate.

2

TUBAZIONI IN PE, CONNECTO E SFIATI

La linea di raccordi a compressione Connecto™ per il convogliamento di fluidi in pressione, particolarmente indicata per impianti di irrigazione e giardinaggio, si distingue per la grande velocità e semplicità di montaggio.

Tubazioni per irrigazione Kiwi

3

FILTRI IN METALLO

I filtri in Metallo Irritec® sono solidi e resistenti nel tempo. Possono gestire una grande varietà di portate. Sono disponibili modelli manuali o automatici per applicazioni sia su acque di canale che su acque di pozzo.

Filtri irrigazione kiwi

4

FERTIRRIGAZIONE

I sistemi d’iniezione Irritec® sono affidabili e dal facile utilizzo. Consentono d’iniettare i fertilizzanti (liquidi o diluiti in acqua) a tassi d’iniezione compresi a tra 150 l/h e 1700 l/h (a seconda dei modelli).

Fertirrigazione irritec per kiwi

5

RACCORDI E DERIVAZIONI PER ALA GOCCIOLANTE

Gamma completa per la connessione di tape, ala gocciolante leggera e classica, disponibili nelle misure 16, 20, 22, 23, 25 e 29 mm.

Raccordi per irrigazione kiwi

Scopri come irrigare le altre colture

Irritec vuole semplificare la vita di chi cura le piante, per lavoro e per passione. Lavora perché ogni goccia sia impiegata al meglio, riducendo al minimo l’impronta ecologica e lo spreco delle risorse.

Il team agronomico di Irritec è vicino all’agricoltore anche in fase post vendita e installazione, con assistenza continua e controllo dell’efficienza. Continua attenzione al cliente per offrire soluzioni efficaci e sostenibili con un servizio puntuale ed efficiente.