IRRIGARE A GOCCIA LE PIANTE IN VASO

Inquadramento culturale e aspetti agronomici

Nel settore ortoflorovivaistico, sia le piante da seme che quelle derivate da talee radicate vengono allevate e commercializzate in contenitori, comunemente chiamati vasi, così da facilitarne la manipolazione, la movimentazione e la meccanizzazione durante le diverse fasi fenologiche. Le specie di interesse possono essere piante erbacee e arboree da fiore o da frutto, a scopo perlopiù ornamentale ma anche commerciale-produttivo.

L’allevamento in contenitore comporta spesso condizioni particolari che alterano il corretto processo di crescita delle piante, in primis il ridotto volume a disposizione delle radici che spesso determina squilibri idrici e nutrizionali. Un aspetto importante nel settore delle piante in vaso è poi legato al substrato di coltivazione, ovvero il mezzo (naturale o artificiale) in cui si sviluppa l’apparato radicale della pianta e dal quale assorbe acqua ed elementi minerali.

Ecco che i principali due aspetti per il dimensionamento e la scelta della più corretta tipologia di impianto irriguo dipendono, oltre che dalla specie in esame, anche e soprattutto dalla dimensione del vaso e dalle caratteristiche fisiche del substrato di coltivazione: è importantissimo conoscere, ad esempio, la sua capacità di ritenzione idrica, parametro da cui dipendono i tempi di saturazione e di drenaggio del vaso stesso: i vasi piccoli tendono a raggiungere prima la saturazione (rischiando di diventare asfittici) rispetto a quelli più grandi che invece godono di un drenaggio più veloce.

La capacità di ritenzione idrica deve essere tale da assicurare livelli di umidità del substrato costanti e ottimali per le colture, senza dover incorrere in irrigazioni troppo frequenti; non deve essere comunque eccessiva per non determinare problemi di asfissia radicale e di raffreddamento del mezzo di coltura.

Irrigazione delle piante in vaso

Irritec offre diverse soluzioni per l’irrigazione delle colture in vaso. Il sistema di irrigazione localizzata Capillar System™, ad esempio, ideato da Irritec per il settore vivaistico, floristico e per colture protette, è costituito da un tubo di polietilene e da un capillare: l’acqua viene convogliata all’interno dei vasi di coltivazione tramite un’astina inserita all’estremità del capillare.

Il tubo, realizzato nei diametri di 16 mm, 20 mm, e 25 mm, è forato alla spaziatura richiesta; il capillare, con un diametro di 3,2 mm, è inserito nel tubo e all’estremità del capillare è inserita l’astina che viene collocata nel terreno in prossimità della pianta. Il flusso laminare che si genera, per effetto dei diametri molto ridotti, permette di ottenere una portata costante relativa alla lunghezza del capillare e alla pressione di esercizio utilizzata. È un sistema di irrigazione affidabile ed economico.

Per le coltivazioni in vaso Irritec suggerisce inoltre i gocciolatori on-line autocompensanti con tecnologia Drop Stop, in grado cioè di interrompere il flusso a fine ciclo irriguo evitando lo svuotamento della linea ed uniformando i tempi e i volumi di erogazione su ogni pianta. La migliore soluzione ricade sul kit premontato (K-Drop System) che comprende i gocciolatori della linea iDrop ed i relativi accessori: il kit viene proposto preassemblato con misure standard o componibile in base alle esigenze specifiche dell’azienda agricola.

Irritec consiglia inoltre, per le coltivazioni sotto apprestamenti protettivi, tubi in polietilene, microtubi e astine di colore bianco, per ridurre il surriscaldamento della soluzione nutritiva e dell’acqua erogata.

Novità Irritec è iCircle, una soluzione ideale per l’irrigazione delle colture in vaso poiché permette di distribuire uniformemente la portata erogata da un gocciolatore modello iDrop in 8 diversi punti di gocciolamento all’interno del vaso di coltivazione. La maggiore uniformità di distribuzione di acqua e nutrienti favorisce un umettamento omogeneo del substrato di coltivazione e dunque un migliore sviluppo dell’apparato radicale. iCircle è semplice nell’installazione e nella rimozione a fine ciclo colturale.

Filtrazione 

A prescindere dalla tipologia di erogatore scelto, è importante considerare un efficiente sistema di filtrazione a monte dell’impianto, assicurando all’intero sistema di irrigazione alte performances nel breve e nel lungo periodo; la scelta del filtro più idoneo dipende dalla fonte di approvvigionamento idrico: sarà dunque diverso se si tratta di un’acqua proveniente da pozzo, lago, bacino di accumulo, consorzio, etc.

Fertirrigazione e automazione

Per massimizzare l’utilizzo della risorsa idrica e nutritiva nelle coltivazioni in vaso è importante applicare turni irrigui brevi e frequenti che permettono di mantenere costantemente umido il substrato e non indurre le piante in stress idrici e nutrizionali. In questo modo, inoltre, si raggiunge l’obiettivo di ridurre il più possibili lo sgrondo dal vaso e dunque la lisciviazione di acqua e nutrienti.

Sotto questo aspetto, Irritec consiglia l’utilizzo di banchetti di fertirrigazione altamente professionali come ad esempio Shaker SET che permette di iniettare in condotta fino a 4 fertilizzanti + 1 acido a target di pH ed EC offrendo la possibilità di poter impostare molteplici ricette fertirrigue e di attivare uno o più programmi di irrigazione in funzione delle richieste di temperatura ambientale o di irraggiamento solare equipaggiando il sistema con le relative sonde.

Inoltre, è da ritenersi molto utile l’utilizzo di sensori in grado di fornire informazioni riguardo allo stato di umidità, temperatura e conducibilità elettrica del substrato.

Irrigare le piante in vaso a goccia

Di seguito un esempio pratico di come irrigare a goccia le piante in vaso

Schema impianto di irrigazione piante in vaso

Prodotti Irritec di cui hai bisogno per irrigare a goccia le piante in vaso

1

K-DROP SYSTEM E ICIRCLE

K-Drop System è un kit premontato che comprende i gocciolatori della linea iDrop, gocciolatori a sigaro e microtubi, disponibili in vari diametri. Pratico e funzionale viene proposto pre-assemblato con misure standard o componibile (scegliendo manifold e astina) se richieste dimensioni differenti da quelle proposte a listino. È ideale per l’irrigazione di colture in serra o in vaso: la risposta alle esigenze irrigue del fuorisuolo.
iCircle è la soluzione ideale per l’irrigazione di colture in vaso; permette di distribuire uniformemente la portata in 8 punti di gocciolamento all’interno del vaso di coltivazione.

kdrop icircle piante in vaso

2

TUBAZIONI IN PE BASSA DENSITÀ E RACCORDI

Il tubo Bassa Densità tipo irrigazione è prodotto con impianti di ultima generazione, utilizzando resine speciali selezionate, altamente resistenti agli agenti chimici e atmosferici. Per le caratteristiche di elevata resistenza allo stress meccanico è particolarmente indicato per derivazioni laterali e sopporta ottimamente le deformazioni provocate dal montaggio di innesti portagomma.

tubi irrigazione piante in vaso

3

FILTRI

I filtri Irritec® consentono di avere la migliore protezione filtrante per ogni sistema irriguo. La struttura semplice e sicura, frutto di un’accurata tecnologia costruttiva, riduce al minimo la necessità di interventi di manutenzione. Resistenti agli sbalzi di pressione e alle sollecitazioni esterne, i filtri sono caratterizzati dall’elemento filtrante robusto e flessibile. La tenuta idraulica è assicurata anche ad elevate pressioni e gli elementi filtranti garantiscono la massima efficienza di filtrazione. La varietà di gradi di filtrazione disponibili (da 20 a 450 mesh) è in grado di soddisfare tutte le necessità di filtraggio.

filtri irrigazione piante in vaso

4

FERTIRRIGAZIONE

I sistemi di fertirrigazione Irritec® coniugano praticità e affidabilità ad un moderno sistema di iniezione delle soluzioni nutritive. La gestione del fertilizzante viene regolata da semplici ricette di fertirrigazione, impostabili a seconda delle necessità agronomiche e nutrizionali. La corretta gestione idraulica, fondamentale per veicolare il giusto nutrimento alle piante, è assicurata da anni di esperienza nel dimensionamento di macchine ed apparecchiature e da materiali affidabili e certificati.

5

AUTOMAZIONE E SENSORISTICA

I sistemi di automazione Irritec®, come i programmatori della linea Commander EVO® e Commander NPK®, soddisfano la necessità irrigua di aziende agricole di ogni dimensione, combinando la gestione del pH e della conducibilità elettrica ad un approccio più professionale della turnazione dell’irrigazione. In più, sono dotati di comandi remoti via radio, gestibili tramite un software ad accesso internet.

Programmatore per irrigazione delle piante in vaso Irritec

Scopri come irrigare le altre colture

Irritec vuole semplificare la vita di chi cura le piante, per lavoro e per passione. Lavora perché ogni goccia sia impiegata al meglio, riducendo al minimo l’impronta ecologica e lo spreco delle risorse.

Il team agronomico di Irritec è vicino all’agricoltore anche in fase post vendita e installazione, con assistenza continua e controllo dell’efficienza. Continua attenzione al cliente per offrire soluzioni efficaci e sostenibili con un servizio puntuale ed efficiente.